Hai sentito parlare di Penny Stocks ma non sai cosa sono e né come funzionano? Sempre più traders si stanno avvicinando a questo mercato finanziario, che nonostante sia presente da anni, è stato “abbandonato” o meglio dire tralasciato, per un breve lasso di tempo.

Un bravo investitore deve sapere qual è il momento adatto e opportuno per investire nelle cosiddette cent stocks. Tutt’oggi questo strumento di investimento finanziario viene adottato da moltissimi traders, che con il buonsenso riescono ad ottenere ottimi risultati.

Ma ciò significa che funziona sempre? Assolutamente no. Se tu fossi ancora inesperto o un neofita, ti suggeriamo di registrarti a broker online autorevoli come eToro, grazie al quale potrai sfruttare il social e copy trading per poter replicare le strategie dei traders che hanno raggiunto profitti non indifferenti.

Comincia ad investire su eToro e copia gli investitori esperti con il copy trading!

Nonostante ti avessimo comunicato la potenzialità delle penny stocks, non pensare che sia immuni da rischi. Come in ogni settore finanziario, lo strumento va utilizzato adeguatamente. Altrimenti potresti perdere l’intero capitale di denaro.

Noi non vogliamo assolutamente che la tua carriera di trader si fermi o fallisca ancora prima di cominciare. Prima di proseguire con la guida sulle penny stocks, ti suggeriamo di dare un’occhiata alle migliori piattaforme di trading online per evitare che tu possa essere raggirato da broker fraudolenti e truffatori.

  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Cosa sono le penny stocks o cent stocks?

Cosa sono le penny stocks

Fonte: Public Domain Pictures

Penny stocks deriva dal termine tecnico inglese, che in italiano traduciamo come le azioni in penny. Qualcuno nel tempo gli ha attribuito altri sinonimo quali azioni con nano capital, azioni con microcap, azioni OTC o ancora titoli finanziario con small cap.

Quello che però ti basti sapere, è che le cent stocks sono delle azioni comuni che appartengono a piccole società pubbliche, la cui finalità è quella di scambiare per meno di 1$ per ciascuna azione. Se volessi giocare in borsa, comprare titoli finanziari di società potrebbe essere un buon investimento, ma solamente se fatto consapevolmente.

Sulla definizione delle Penny Stocks c’è ancora molta confusione, tanto che l’ente federale degli Stati Uniti d’America, noto come Securities and Exchange Commission, ha dato una definizione piuttosto convenzionale.

Infatti, secondo loro tali azioni vengono scambiate soltanto se il valore di ciascuna di esse non sia superiore ai 5 dollari. Non di meno, tali titoli non dovranno essere obbligatoriamente presenti sui listini azionari che si trovano nella borsa nazionale. La SEC aggiunge infine, che non è necessario soddisfare alcun criterio specifico.

Al contrario di quanto scritto, nel Regno Unito la definizione per Penny Stock è differente: si pensa infatti, che tali azioni abbiano dei prezzi non superiori addirittura fino ad un massimo di una sola sterlina. Se tutto ciò pensi che possa metterti confusione, noi ti suggeriamo vivamente di registrarti a broker online con regolare licenza, come ForexTB (soprattutto per sfruttare la formazione gratuita).

Fai formazione gratuita su ForexTB!

Al di là di chi abbia ragione tra il Regno Unito e la SEC per gli Stati Uniti d’America, una cosa è certa: le Penny Stocks sono delle azioni il cui valore è relativamente basso. Nonostante ciò, le sue potenzialità in termini di profitto sono davvero immense, ma anche i rischi sono altrettanto ampi, a causa dell‘elevata volatilità.

Le cent o penny stocks sono anche definite come le migliori soluzioni come strumento finanziario di investimento alternativo o addirittura come risparmio. Questo per via del suo valore molto basso in termini di azioni.

Penny Stocks e performance: cosa devi sapere?

Oggi vorremmo presentarti le caratteristiche tecniche delle cent o penny stocks. Come ti abbiamo accennato, si basano sui valori di titoli molto bassi, ma non per questo significa che i potenziali guadagni siano contenuti. Allo stesso tempo, dietro ogni potenzialità c’è sempre un grande rischio. Infatti tali azioni hanno un’elevata volatilità.

Non di meno, anche se rappresentano una buona opportunità per diversificare il tuo portafoglio digitale e migliorare il tuo rendimento, devi sapere che purtroppo non sono controllati da organi competenti e di conseguenza non possiamo dire che siano sicure.

Scegliere le migliori piattaforme di trading dev’essere fatto in maniera accurata e minuziosa. Il rischio sarebbe quello di cascare in una delle innumerevoli truffe e peggiorare la tua condizione economica.

Quali sono i rischi per investire in Penny Stocks

Come avrai intuito investire in Penny Stocks nonostante sia un’ottima opportunità di rendimento e per diversificare l’investimento, allo stesso tempo ha i suoi rischi e svantaggi. Ma quali sono i contro di tale capitalizzazione di denaro?

  • Altamente rischioso: colui che acquisterà le cent stocks dovrà fare i conti con i rischi di tale investimento. Il problema principale è l’assenza di controllo da parte degli enti competenti. Un’altra pericolosità riguarda l’informativa poco trasparente.
  • Scarsa liquidità: questa tipologia di piccole azioni delle società che ti ricordiamo non per forza sono quotate in borsa, soffrono di una domanda decisamente bassa. L’ideale sarebbe aumentare gli acquirenti, ma sarà una condizione che si verificherà gradualmente.
  • Fattore di elevato rischio: le penny stocks sono oggetto di speculazione scorretta. I broker fraudolenti infatti, aumentano i volumi di transazioni per alludere i traders a facili guadagni e a rendimenti nettamente superiori rispetto a quelli reali.

Prima che tu possa commettere errori decisamente gravi, ti raccomandiamo di iscriverti a broker online che siano autorizzati enti quali CONSOB e CySEC. Se volessi seguire un nostro consiglio, non possiamo che dirti di iscriverti gratuitamente a Trade.com e iniziare a studiare grazie ai loro ebook, video tutorial, e cominciare con la demo gratuita.

Prova l’account demo gratuito su Trade.com!

Perché valutare la capitalizzazione del denaro in Penny Stocks?

Come abbiamo già espresso anticipatamente, investire in penny stocks non è soltanto un rischio, bensì anche un ottimo metodo per poter diversificare il portafoglio e raggiungere profitti non indifferenti.

In questo caso dovrai saper sfruttare il prezzo e valore molto basso. Se così fosse, ti assicuriamo che la remunerazione diventa assolutamente importante. Inutile ribadire quanto dovrai essere preparato sui mercati azionari e in grado di prevedere l’andamento.

Ciò che conta maggiormente nel trading online, sono le strategie più promettenti. Investire in penny stocks saggiamente, significa studiare qualcosa che sia a breve termine.

L’obiettivo sarà quello di speculare con la tecnica dello short selling. Se invece fossi un appassionato di rendimenti a lungo termine, le piccole azioni in questione non fanno al caso tuo.

Quali sono le migliori penny stocks italiane

Se tu volessi investire sulle migliori penny stocks italiane non ti resta che sfogliare l’elenco delle società per quale converrebbe investire il proprio capitale di denaro. Con ciò non vogliamo trasmetterti un messaggio sbagliato: nessun titolo azionario è sicuro, per cui il rischio di perdere tutto è sempre dietro l’angolo.

Innanzitutto, è bene che tu sappia e conosca bene l’azienda sulla quale vuoi impiegare il denaro. Di seguito ti vorremmo mostrare un esempio di mid cap e small italiane:

  • Molmed: come società del nostro Bel Paese, risulta sicuramente tra le prioritarie. Quest’ultima è specializzata in biotecnologie mediche, un settore innovativo con alte possibilità di profitto grazie al costo irrisorio che ammonta a 0,68€.
  • SnaiTech e Fiera Milano: la prima società è leader nel settore gaming d’azzardo. La seconda, è un gruppo molto importante che organizza congressi gruppi fieristici espositivi.
  • Settore finanziario: in Italia esistono banche tra cui quella Sistema, Intermobiliare e Credito Valtellinese, il cui titolo è a prezzo stracciato. Si parla di meno di 1€ per ogni azione.

Se l’investimento in penny stocks rientrasse tra le tue idee di capitalizzazione, non puoi evitare di valutare le aziende estere. Ti senti portato in queste italiane o pensi che sia meglio andare oltre? Nel dubbio noi ti elenchiamo anche quelle fuori dal Bel Paese.

Le migliori aziende cent stocks estere

  • Plumatrix Inc: una piccola società del settore biotecnologico, che opera specialmente nel campo delle terapie per curare il tumore ai polmoni. Un campo in continua espansione e crescita, decisamente promettente.
  • Antares Pharma Inc: si tratta dello stesso settore medico, con la differenza che negli ultimi ha raggiunti picchi incredibili, tanto da segnarli come massimi storici.
  • AK Steel Holding Corporation: la sua penny stock risulta interessante agli occhi di tanti traders esperti, anche se l’acciaio ha i suoi momenti e trend positivi, come negativi.
  • Groupon: data la sua fama internazionale, molti investitori potrebbero insospettirsi di trovarla come penny stock. Eppure si ritrova ancora oggi ad avere un titolo basso, nonostante sempre più consumatori utilizzano i suoi voucher per risparmiare.
  • Zynga: si occupa dei videogames online. Si ritrova spesso ad essere classificata fuori dalle penny stocks poiché il valore dei suoi titoli oscilla e supera certe volte, i 5$ per azione.

Non esiste una valutazione oggettiva su chi convenga investire in Penny Stocks estere o italiane. Sicuramente esiste di fatto, che il valore di un titolo aziendale sia più capitalizzato rispetto ad un altro, ma il resto è una scelta individuale.

Potrebbe capitare che tu sia più esperto nelle aziende estere piuttosto che in quelle italiane o viceversa. Indipendentemente da ciò, inizia depositando una somma di denaro molto bassa, come ti consente di fare IQ Option. Ad oggi è l’unico broker online autorizzato e regolamentato, che ti fa impiegare anche solo 10€.

Deposita soltanto 10€ su IQ Option e inizia riducendo i rischi!

Investire in Penny Stocks conviene? Opinioni finali

Dopo aver visto cosa sono e come funzionano le Penny Stocks, non ci resta che comunicarti le nostre opinioni finali. Innanzitutto è chiaro che come in ogni mercato finanziario, ci siano vantaggi e svantaggi. Ma è davvero così efficace come si pensa?

Il pro è dovuto al prezzo decisamente basso e alle possibilità di poter aumentare il proprio rendimento. Con un basso budget, si potranno potenziare i profitti.

Ciò non dovrà alludere a guadagni semplici e né tanto meno alla ricchezza. Dovrai pur sempre studiare, affidarti a broker online autorevoli e appurare le previsioni grazie ad un’ottima analisi fondamentale e tecnica di tutto rispetto.

In riferimento ai rischi, c’è da dire che le Penny Stocks non sono “accessibili a tutti”. Non tanto in termini economici, dato che come ti abbiamo mostrato il prezzo è basso, quanto alla preparazione tecnica necessaria per impiegare il proprio denaro.

Tra gli ulteriori contro risulta la maggior possibilità di finire in truffe. Tanti broker fraudolenti ne approfittano, facendoti credere che con poco capitale tu possa arricchirti. Ma allora come puoi evitare tutto ciò? Sicuramente analizzando attentamente la piattaforma di trading online a cui stai per affidarti.

Molti broker utilizzando l’escamotage di aprire la società in un conto corrente offshore, ovvero un paradiso fiscale irraggiungibile dalla magistratura e giurisdizione italiana. Ciò significa che qualora perdessi il tuo capitale in una delle suddette trappole, purtroppo non avrai più modo di recuperarlo.

Se fossi agli inizi, non ti preoccupare. Oggi vogliamo omaggiarti la lista completa di tutti i broker online con regolare licenza e da cui puoi partire anche gratuitamente. Non dimenticare di approfittare della formazione senza costi tra video tutorial ed ebook.

Inizia subito e fai pratica!

  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)