Vuoi comprare azioni Netflix ma hai dubbi se possa essere conveniente oppure no? Nonostante il colosso dello streaming online sia molto utilizzato e ben apprezzato da tutti, non è detto che i tuoi titoli che rappresentano parte della società vadano sempre bene e in positivo. Ma allora come si fa a valutarli?

Nel settore dello streaming una delle piattaforme più conosciute è senza dubbio Netflix. Ma cosa significa realmente capitalizzare il proprio denaro nelle sue azioni? Vedremo di seguito i dividendi, le previsioni e l’andamento attuale e storico. Sono dati che andrebbero analizzati minuziosamente per capire come agire.

Potresti per esempio accedere al social e copy trading di eToro, per poter osservare come agiscono i migliori investitori sul mercato azionario e copiare (o semplicemente osservare), le loro strategie e tecniche, aumentando la possibilità di poter ottenere un profitto anche senza che tu abbia la loro esperienza.

Copia i traders registrandoti qui su eToro e fai esperienza senza spendere soldi in inutili corsi!

Oggi investire nelle azioni Netflix e puntare alla borsa italiana è possibile grazie all’evoluzione di internet e ai broker online. Registrarsi alla giusta piattaforma è altrettanto importante per poter operare senza commissioni e quindi poter preservare il proprio budget per poi destinarlo all’investimento in se.

A tal proposito, vorremmo presentarti l’elenco completo di tutti i broker online presenti sul mercato finanziario e azionario con cui posseggono la regolare licenza (da parte degli enti CONSOB e CySEC), per poter investire in sicurezza.

  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Netflix conoscendo la sua storia

Conviene comprare azioni Netflix

Fonte: WallpaperFlare

Prima di pensare all’acquisto delle azioni, cerchiamo di intuire l’andamento di Netflix conoscendo la sua storia. Come saprai si tratta di una società che opera via streaming, fornendo nel suo catalogo serie TV, film e contenuti di intrattenimento.

Venne fondata da Marc Randolph e Reed Hastings il 29 agosto dell’anno 1997 in California, precisamente a Scotts Valley. Al momento in cui scriviamo l’azienda ha acquisito oltre 130 milioni di abbonamenti in più di 190 paesi.

Il titolo azionario di Netflix viene abbreviato in “NFLX” e rientra nei cosiddetti FAANG, ovvero i cinque colossi tech più capitalizzati della Silicon Valley, nonché Facebook, Apple, Amazon, Netflix (appunto) e Google. Ecco di seguito qualche informazione in più sull’azienda:

Valore azionario: NFLX (NASDAQ) 494,73 USD -14,35 (-2,82%)
Fondazione: 29 agosto 1997, Scotts Valley, California, Stati Uniti
Dipendenti: 8.600 (2019)
Fatturato: 20,16 miliardi USD (2019)
Programmi TV: Dark, Stranger Things, The Crown, Black Mirror, ALTRO
Fondatori: Reed Hastings, Marc Randolph

Se avessi difficoltà a comprendere l’andamento delle azioni Netflix, ti suggeriamo di non buttarti a capofitto rischiando di sperperare il tuo denaro. Piuttosto registrato a ForexTB, studiando presso l’area formativa del broker online e cominciare dalle nozioni base dei video tutorial ed ebook.

Registrati qui gratis e fai formazione gratis con ForexTB senza impegni!

Come trovare il valore delle azioni Netflix in tempo reale

Se fossi interessato alle azioni Netflix in tempo reale dovresti trovare i grafici dei broker online autorizzati e regolamentati dagli enti predisposti come CySEC E CONSOB, affinché tu possa eseguire un’ottima analisi tecnica e fondamentale e decretare l’andamento storico e attuale dell’azienda di streaming.

Analizzare il prezzo ribassista o rialzista è la chiave del successo di un traders oltre che saper scegliere la miglior piattaforma di trading. Come si può presentare il grafico che trovi nel motore di ricerca o presso i broker online?

  1. Interattivo: ovvero il tracciamento dei prezzi in tempo reale è caratterizzato da una rappresentazione colorata con pulsanti cliccabili per comprenderne l’eventuale variazione positiva o negativa.
  2. Basic: troverai dei dati che si aggiorneranno automaticamente e non cliccabili come la soluzione precedente.

Al di là della piattaforma che tu scelga è importante fare l’analisi tecnica e fondamentale per comprendere come muoverti su questo mercato azionario.

Comprare azioni Netflix o banca o tramite i broker online?

Comprare azioni Netflix banca o CFD

Fonte: Pixabay

Una delle domande che fanno molto spesso i traders neofiti è se fosse meglio comprare azioni Netflix in banca o mediante i broker online. La prima soluzione era quella più comunemente utilizzata nel passato, quando ancora non internet e i software attuali non erano così evoluti.

Non tutti conoscono gli svantaggi di acquistare i titoli azionari di una società in banca, per questo motivo vorremmo presentarti oggi tutte le sfaccettature a cui dovrai fare attenzione se volessi prendere in considerazione questa opzione:

  • Tempistiche: se volessi capitalizzare in denaro in uno dei gruppi bancari, dopo aver fatto l’apertura sul mercato dovrai aspettare che il prezzo sia in rialzo. Questo è l’unico metodo per generare un profitto con l’investimento in banca. Senza considerare lo stress della tensione e commissioni elevate.
  • Commissioni: a proposito di costi, gli istituti finanziari tengono ad applicare commissioni ben più elevate del normale, riducendo la possibilità di ottenere un profitto considerevole.
  • Assenza di supporto: l’intermediario finanziario sarà reperibile tramite lo sportello bancario o via telefono, ma non è detto sia così facile rintracciarlo.

Un broker online da cui potrai prendere spunto e che viene regolamentato dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) è Trade.com. Su quest’ultima piattaforma non solo potrai aprire un profilo demo gratuitamente, bensì anche poter fare formazione senza pagare grazie al suo ebook e video tutorial.

Apri il profilo demo gratis e utilizza i soldi virtuali di Trade.com per ridurre il rischio finanziario!

Perché dovresti acquistare le azioni Netflix tramite CFD

La soluzione migliore per acquistare le azioni Netflix, sia per ridurre il rischio finanziario sia per abbassare nettamente i costi è quella di far affidamento allo strumento CFD. In gergo tecnico vengono definiti come Contratti per Differenza.

I Contract for Difference ti permettono di poter speculare e generare un potenziale profitto (ma ovviamente anche perdita), sia qualora le azioni salissero, sia qualora scendessero. Tutto dipenderà dalle tue previsioni dopo l’analisi tecnica.

I CFD sono nati in Gran Bretagna a partire dagli anni 90′ ed oggi sono tra gli strumenti finanziari derivati più utilizzati. Ecco qualche vantaggio che potrebbe tornarti utile:

  • Sicurezza: potrai impiegare la tua somma di denaro senza aver paura di essere raggirato grazie alla regolamentazione europea da parte di CySEC e CONSOB.
  • Costi: i Contratti per Differenza non presentano commissioni a parte lo spread, che rappresenta l’unico prezzo da pagare per sostenere i broker online.
    Più possibilità di rendimento: se in banca dovessi attendere che il prezzo di un’azione salga per generare un profitto, con i CFD potrai speculare sia al rialzo che al ribasso, a patto che tu faccia una buona previsione di trend.

Conosciamo i dividendi di Netflix

Da tempo l’andamento in crescita e costante di Netflix ha superato le previsioni e stime da parte dei più grandi esponenti del settore. Risultati economici trimestrali da far invidia a tutti.

Insieme al fatturato chiaramente incrementa anche il dividendo delle azioni del colosso Netflix. Al momento in cui scriviamo è fissato a ben 4,13$ per ogni azione, una cifra che soddisfa le esigenze degli investitori.

Se tu fossi interessato ai dividendi, nonostante la cifra che abbiamo visto sia interessante, devi sapere che dall’anno 2002 non ha mai remunerato gli azionisti pagando il dividendo. Una scelta che probabilmente in passato potrebbe cambiare.

Il dividendo è molto importante per chi si intende di economia, poiché rappresenta una parte di utile che viene distribuita dalla società ai suoi azionisti. Questo caratterizzerà in parte, il successo o l’insuccesso dell’investimento di una società.

Quali sono le previsioni di borsa delle azioni Netflix

Un bravo investitore sa bene che tra le sue strategie più profittevoli deve considerare le previsioni di una società, soprattutto se si stesse per investire nelle sue azioni. Dalla sua nascita il fatturato e il suo trend è stato quasi sempre in crescita.

L’unico periodo che ha lasciato non poche perplessità è l’inizio dell’anno 2020, in cui la pandemia da Covid19 non ha risparmiato neppure il colosso di Scotts Valley, che sembrava immune a quanto accaduto.

Il mercato dello streaming è in costante crescita, sempre più aziende si lanciano in servizi innovativi e questa potremmo definirla una lotta senza fine, un po’ come si sussegue da anni tra Samsung ed Apple.

Il prezzo delle azioni di NFLX è calato in borsa proprio nel periodo del coronavirus, non tanto per un uso minore da parte degli utenti, ma semplicemente perché l’intera borsa americana ha subito una recessione non indifferente.

Se invece valutassimo il solo core business del colosso streaming Netflix, potremmo azzardare che il Covid-19 ha portato alla società più benefit che svantaggi. Il motivo? Sempre più gente ha utilizzato il suo catalogo durante il lockdown da quarantena.

I mesi successivi a quanto accaduto a causa del virus saranno quelli più importante, poiché si intuirà quanto Netflix riesca a mantenere la sua fama nonostante la gente sia sempre meno presente a casa e con i nuovi competitors in arrivo, come ad esempio Apple TV, Amazon Prime Video e Disney Plus.

Il mercato della tecnologia così come quello della borsa americana è molto volatile. Dovrai seguire le ultime notizie per comprendere come possa cambiare nel tempo. In alternativa potrai ricorrere a IQ Option, l’unico broker che oggi ti consente di depositare una cifra minima pari a 10€ contro i 250€.

Registrati qui gratis per depositare soltanto 10o approfitta della demo gratuita di IQ Option per usare i soldi virtuali della piattaforma!

Prima di lasciarci, ecco lo scenario studiato dagli esperti del settore riguardo le previsioni circa il valore e prezzo delle azioni Netflix per i prossimi anni.

Periodo Azioni Netflix Previsioni Prezzo
Scenario più ottimista Scenario più pessimista
2020 $500 $300
2021 $600 $200
2022 $700 $100
5 anni $1000 $20

Cosa ne pensiamo sulle azioni Netflix: conclusioni

Comprare azioni Netflix può generare profitti interessanti qualora tu faccia delle accurate previsioni. L’importante è non sottovalutare il modo per capitalizzare il denaro, ovvero dare priorità all’investimento in CFD (Contratti per Differenza), piuttosto che adottare metodo ormai obsoleti e costosi come quello in banca.

Per ultimo ma non per importanza, utilizza un broker online con regolare licenza e che sia regolamentato dagli enti autorizzati quali CONSOB e CySEC. Molto spesso gli investitori non badano a ciò e finiscono per essere rovinati finanziariamente dalle piattaforme truffaldine e con l’obiettivo di rubare persino i dati personali.

Sicuramente il colosso dello streaming californiano ha la finalità di creare e ampliare il suo catalogo per rendere i contenuti sempre più accattivanti ed intrattenere il suo pubblico.

Il trend al momento è stato quasi sempre positivo, gli analisti prevedono che internet venga utilizzato sempre di più e l’azienda ne beneficerà in termini di fatturato grazie al probabile aumento degli abbonamenti.

Il gigante Reed Hastings e Marc Randolph sta capitalizzando i suoi averi sul futuro e gli obiettivi per spazzare la concorrenza sono molteplici. Ma quali saranno i piani e il trend dello streaming tra qualche anno? Sicuramente un bravo trader non può soffermarsi ad un unico dato, bensì alla quotazione in tempo reale e alle notizie che influiscono.

Se avessi dei dubbi potresti registrarti ad uno dei broker online con il profilo demo e soldi virtuali illimitati per comprendere la difficoltà e volatilità di questo settore. Opta sempre per il software in cui non vi è alcuna commissione da pagare (tranne per lo spread che quello c’è sempre).

Ecco la lista da cui potrai iniziare in sicurezza!

  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Tra il 74-89% degli investitori perde denaro quando negozia CFD e nel Trading online. Considera se puoi permetterti l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.