Giocare in borsa, come funziona e come farlo con i CFD

CFD in stock market

Giocare in borsa con i CFD L’evoluzione del trading

L’avvento del web e la diffusione delle piattaforme online per fare trading hanno dato la possibilità a chiunque di poter accedere al mercato finanziario e quindi di giocare in borsa. Le opportunità sono differenti e la presenza di prodotti finanziari su cui si può investire molto ampia. Non sempre è facile scegliere quale sia lo strumento più adatto alle proprie esigenze. Infatti se da un lato tutti possono accedere a un computer e registrarsi su una piattaforma di trading online, dall’altro è importante avere delle conoscenze di base al fine di effettuare il giusto investimento e scegliere quindi il prodotto finanziario più adatto. Un esempio è il trading CFD. Ma come funziona? Come si possono utilizzare i contratti per differenza al fine di un investimento? Di seguito andremo ad analizzare i vari aspetti.

Cosa sono i CFD – Alcune precisazioni

trading CFD

 

Il termine CFD sta ad indicare un contratto che viene stipulato con un broker per mezzo del quale sarà possibile operare su un prodotto definito sottostante, senza però avere la titolarità completa del bene. I CFD sono dei prodotti derivati. Questo vuol dire che attraverso di essi si acquista una posizione rispetto al valore del bene investendo un capitale ridotto. Il funzionamento è abbastanza semplice. Attraverso i contract for difference sarà possibile guadagnare sulla differenza che si genera tra il momento dell’apertura del contratto e quello della sua chiusura. Si otterrà quindi un profitto nel momento in cui si sceglie una posizione di acquisto e allo scadere del contratto il valore del prodotto sottostante è superiore. Nel caso in cui si sceglie una posizione di vendita invece si otterrà il guadagno se l’asset di riferimento al momento della chiusura del contratto ha un prezzo più basso.

Come funziona il trading CFD – Gli asset di riferimento e la leva finanziaria

Come funziona il trading CFD

I CFD permettono di poter giocare in borsa anche con pochi capitali iniziali per mezzo di uno strumento fondamentale nel trading online chiamato leva finanziaria. Grazie a essa sarà possibile operare su posizioni più ampie rispetto al capitale disponibile, attraverso una forma di prestito da parte del broker e in base a una percentuale stabilita. Il meccanismo è molto semplice.

Immaginiamo di voler acquistare 100 azioni AT&T del colosso Statunitense delle telecomunicazioni al prezzo odierno di 31,22 dollari. A tal fine sarà necessario investire in borsa l’equivalente di 3.122 dollari.

Utilizzando i CFD, con una leva finanziaria di 1:50, sarà possibile aprire una posizione solo con un capitale pari a 62,44 dollari ma acquistandone sempre 100. Si potrà scegliere di aprire una posizione di acquisto con la quale si guadagnerà se al momento della chiusura il valore dell’asset è maggiore di 31,22 dollari. Altra opportunità sarà invece quella di effettuare un contratto di vendita e in questo caso il guadagno si determina se al momento della chiusura il valore dell’asset sarà minore. Anche se si ha a disposizione importi ridotti attraverso i CFD si potrà giocare in borsa su diversi prodotti finanziari aprendo le porte a nuove prospettive e mercati. Il trading CFD è possibile su ETF, Forex, azioni, opzioni e mercato delle materie prime.

Le piattaforme di trading CFD Come fare trading con i contract for difference

Per poter fare trading con i CFD e giocare in borsa,  sarà necessario registrarsi a una piattaforma di trading online che offre tale servizio ai suoi clienti. I broker presenti sul web sono tantissimi e la scelta non è sempre facile. Operare con i CFD non prevede una conoscenza approfondita del mercato, ma è importante conoscere gli strumenti per poter investire in borsa. Prima quindi di iniziare a effettuare trading con i CFD potrebbe essere vantaggioso utilizzare le versioni demo della piattaforma. In questo modo sarà possibile, da un lato familiarizzare con la grafica e dall’altro iniziare a comprendere le reali possibilità dei CFD. La leva finanziaria come si è evidenziato è uno strumento molto vantaggioso per i piccoli investitori. Con capitali ridotti si riesce ad operare anche su asset molto ampi generando dei guadagni sostanziosi, ma anche possibili perdite ingenti.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*